Alex Zanardi, ultime novità sul suo stato di salute: ecco come sta

Alex Zanardi dopo l’incidente subito in handbike ha cominciato un lungo percorso riabilitativo. Ecco oggi come sta.

Alex Zanardi è da sempre uno dei personaggi sportivi più amati in Italia. In particolare il pilota, suo malgrado, si è reso protagonista di diversi incidenti durante la sua carriera. Proprio tutte queste “cadute” che lo hanno poi visto ritornare sempre più forte di prima hanno fatto si che nel nostro Paese venisse visto come una sorta di eroe.

Alex Zanardi, ultime novità sul suo stato di salute: ecco come sta
Alex Zanardi (ANSA) – Nomadfilm.it

Naturalmente Alex Zanardi è molto di più di questo. In America il pilota italiano si è costruito una carriera che lo ha reso leggendario vincendo in lungo e in largo alcune delle gare più iconiche del panorama motorsportivo statunitense.

Purtroppo da quel 19 giugno 2020, in seguito al terribile incidente che lo ha visto protagonista durante una gara di handbike, specialità di cui è pluricampione paralimpico, non è più comparso in pubblico.

Alex Zanardi, le ultime novità dal figlio

La famiglia, infatti, proprio come quella di Schumacher ha deciso di chiudersi a riccio intorno a questo grande campione per proteggerne la privacy. Qualcosa però come sempre è trapelato. Attualmente Zanardi sta seguendo un percorso riabilitativo presso il Centro Iperbarico di Ravenna.

Alex Zanardi, ultime novità sul suo stato di salute: ecco come sta
Alex Zanardi (ANSA) – Nomadfilm.it

Recentemente, in un’intervista rilasciata a LaRepubblica, il figlio Niccolò ha ammesso di non avere grosse novità in merito allo stato di salute del padre. Allo stesso tempo però ha voluto regalare anche un po’ di speranza ai fan vista la forte fibra che ha sempre contraddistinto Alex Zanardi durante la sua vita.

Insomma la speranza è che con la forza del pilota e il progredire della tecnologia si possa giungere nei prossimi anni ad un miglioramento delle sue condizioni. Lo sperano naturalmente anche i suoi tanti tifosi che lo aspettano.

Impostazioni privacy