Utilizzare Alexa come antifurto, il trucco che mette in fuga i ladri

È possibile utilizzare Alexa come antifurto grazie a un trucco che mette in fuga i ladri e rende la casa più sicura: ecco qual è e come azionare la funzione.

Al giorno d’oggi sono in milioni a usare gli assistenti vocali come Alexa, Google Assistant o Siri. La maggior parte delle persone ritiene che si tratta di dispositivi imprescindibili nella vita quotidiana e la cosa positiva è che quello di Amazon funge anche da antifurto.

Alexa antifurto: trucco
Il trucco per far scappare i ladri – nomadfilm.it

La tecnologia sta facendo grandi passi avanti e oggi abbiamo la fortuna di poter acquistare dei dispositivi multiuso in grado di aiutarci nelle attività quotidiane, diventando di fatto dei veri e propri compagni di vita ai quali è impossibile rinunciare. Uno di questi strumenti è Amazon Alexa, il quale si è imposto velocemente sul mercato.

L’assistente vocale è un ottimo intrattenitore quando si vuole ascoltare musica mentre si cucina o si pulisce casa, oltre al fatto che aggiorna sulle previsioni meteo o notizie, così come è in grado di raccontare una favola e dare informazioni. Non tutti però sanno che può essere utilizzata anche come antifurto per tenere la casa al sicuro dai ladri.

LEGGI ANCHE -> Se hai uno di questi cellulari la tua salute è a rischio: ti conviene cambiarlo immediatamente

Come funziona Alexa da antifurto?

Il numero dei furti sono aumentati in questi anni e la paura tra i cittadini è sempre viva, soprattutto tra chi abita in una villetta o in un appartamento in un quartiere piuttosto isolato, dove non c’è passeggio e non ci sono negozi. Per evitare il panico in famiglia, la tecnologia può essere di grande aiuto e supporto. È proprio il caso di Alexa che può avvisare in caso di furto.

Alexa antifurto: come fare
La funziona di Alexa contro i furti – nomadfilm.it

Questo è possibile grazie a una funzionalità presente all’interno del dispositivo e che permette agli utenti di attivarla per restare al sicuro. La prima cosa da fare è sintonizzare Alexa per poi aprire l’app andando sulla voce “Altro”, in seguito cliccare su “Routine” e creare una nuova voce cliccando su “Quando”, per poi aggiungere un evento.

Dopo aver fatto questi passaggi, bisogna cliccare su “Casa intelligente” e scegliere l’Eco dot che si vuole che funga da antifurto in casa. In seguito, andare su “Presenza” e spuntare la voce. In questo modo, quando una persona entrerà all’interno della stanza in cui si trova il dispositivo, Amazon invierà l’allarme per avvertire della presenza.

LEGGI ANCHE -> Smart Tv, attiva ora questa funzionalità: ti sembrerà di essere al cinema

L’allarme si attiverà in diversi modi, come ad esempio farle accendere delle luci, una funzione che si attiva nella sezione “Cosa far fare ad Alexa” per poi andare su “Prese” e scegliere poi la lampada che si desidera accendere. È un buon metodo per far spaventare il presunto ladro.

Impostazioni privacy